Torta Pasqualina

Sorgente immagine: spadellandia.it
Seleziona tra 5 ricette per Torta Pasqualina

Qui puoi selezionare le sorgenti da comparare
Puoi anche selezionare una colonna nella tabella e limitare le sorgenti da visualizzare


Seleziona l'ordine delle sorgenti da comparare:

spadellandia.it
giallozafferano.it
cookist.it
gustissimo.it
misya.info
Difficoltà
facile
medio
facile
medio
 
Costo
medio
medio
 
 
 
Persone
1
8
8
8
 
Prep.
01:15
00:45
 
 
00:30
Cottura
00:55
01:00
 
 
00:45
Total
01:15
01:45
02:10
01:30
01:15
bietole
1 kg
bietole
 
 
600 g
bietole
 
farina
 
600 g
farina 00
 
600 g
farina
 
latte
 
 
q.b.
latte
1 bicchiere
latte
latte
noce moscata
 
q.b.
noce moscata
q.b.
noce moscata
 
 
olio extravergine oliva
1 cucchiaio
olio extravergine di oliva
35 ml
olio extravergine d'oliva
q.b.
olio extravergine di oliva
q.b.
olio extravergine d'oliva
 
parmigiano
100 g
parmigiano grattugiato
da grattugiare 190 g
parmigiano reggiano dop
70 gr
parmigiano
50 g
parmigiano reggiano
 
pasta
1 confezione da 230 g
pasta sfoglia pronta
 
2 rotoli
pasta brisée
 
q.b.
pasta brisée
pecorino
 
 
 
50 g
pecorino
80 gr
pecorino
pepe
pepe
q.b.
pepe nero
q.b.
pepe
q.b.
pepe
pepe
ricotta
500 g
ricotta vaccina
500 g
ricotta vaccina
250 gr
ricotta
400 g
ricotta
250 gr
ricotta
sale
sale
1 pizzico
sale fino
q.b.
sale
q.b.
sale
sale
scalogno
1
scalogno
 
1
scalogno
 
 
spinaci
 
già puliti 1,5 kg
spinaci
500 gr
spinaci già lessati
 
500 gr
spinaci
uova
6
uova
medie 12
uova
6
uova
8
uova
4
uova
acqua
 
circa 350 ml
acqua
 
 
 
burro
 
 
 
50 g
burro
 
cipolle
 
½
cipolle
 
 
 
maggiorana
 
3 rametti
maggiorana
 
 
 
spadellandia.it
giallozafferano.it
cookist.it
gustissimo.it
misya.info
• Pulite le bietole e sciacquatele bene, quindi fatele sgocciolare con cura. Affettate sottilmente lo scalogno.
• In una padella abbastanza capiente fate soffriggere leggermente lo scalogno con un filo d'olio, dopodiché unite le bietole e fatele cuocere per circa 10 minuti, mescolando spesso. Se necessario aggiungete un po' di acqua.
• In una terrina mescolate la ricotta con 2 uova, aggiungete il parmigiano grattugiato (tenetene un po’ da parte per il passaggio successivo), salate e pepate e amalgamate il tutto con una forchetta. 
• A questo punto tagliuzzate appena le bietole e mescolatele all’impasto con la ricotta.
• Adagiate il rotolo di pasta sfoglia in una teglia rotonda di 20 cm di diametro, direttamente con la sua carta forno, bucherellate il fondo con una forchetta, rovesciate il composto di verdura e ricotta, livellatelo e, usando il dorso di un cucchiaio o una forchetta, create 4 incavi in cui romperete le uova intere che si rassoderanno durante la cottura.
• Cospargete con il parmigiano tenuto da parte, adagiate sul ripieno l’altro disco di pasta sfoglia togliendo la carta forno, ritagliate il bordo in eccesso e sigillatelo con la sfoglia del disco sottostante, premendo bene i bordi con le dita.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Torta Pasqualina" su spadellandia.it
La prima cosa da fare per realizzare la torta pasqualina è preparare l'impasto per le sfoglie che dovranno essere 4; due serviranno per foderare la base della tortiera e due per ricoprire il ricco ripieno. Sciogliete il sale nell'acqua 1 , e in una ciotola capiente mettete la farina e versate l'acqua 2 , quindi aggiungete anche l'olio 3
e cominciate a lavorare l'impasto all'interno della ciotola 4 ; se necessario potete aiutarvi con un tarocco. Quando avrete raccolto tutti gli ingredienti trasferite l'impasto su una spianatoia leggermente infarinata e continuate a lavorarlo per qualche minuto con le mani 5 finchè diventerà liscio ed elastico 6 ,
dopodiché suddividetelo in 4 panetti: 2 più grandi, del peso di circa 300 g, e 2 più piccoli, del peso di circa 180 g 7 ;  copriteli con un canovaccio leggermente inumidito e lasciateli riposare per circa un'ora in un luogo fresco 8 . Nel frattempo occupatevi del ripieno della torta pasqualina. Fate appassire le bietole o gli spinaci (noi abbiamo usato gli spinaci) in una padella insieme all'olio e alla cipolla tritata 9 ;
salate, pepate e fate insaporire per qualche minuto 10 , quindi spegnete il fuoco. Una volta che la verdura si sarà intiepidita, lasciatela scolare in un colino, poi sminuzzatela su un tagliere 11 e trasferitela in una ciotola. Aggiungete 2 uova, 50 g di formaggio grattugiato 12 ,
le foglioline tritate di maggiorana fresca 13 , salate, pepate e amalgamate bene il tutto. In un'altra ciotola mettete la ricotta, lavoratela con un cucchiaio o con una frusta per ammorbidirla e aggiungete 3 uova 14 ; mescolate per incorporare le uova 15
e aggiungete 90 g di formaggio grattugiato 16 , la spolverata di noce moscata e un pizzico di sale 17 , poi mescolate bene servendovi di una frusta in modo che il composto risulti piuttosto cremoso e senza grumi 18 .
A questo punto potete occuparvi della sfoglia per la torta pasqualina. Prendete uno dei panetti da 300 g e tiratelo con il mattarello fino a farlo diventare una sfoglia sottilissima 19 , allargatela con le mani e disponetela sul fondo di una tortiera del diametro di 30 cm che avrete precedentemente spennellato con l'olio 20 . Anche in questa fase allargatela bene con le mani 21
e fatela aderire perfettamente anche ai bordi della tortiera 22 ; non preoccupatevi se la sfoglia fuoriesce dalla teglia perché questa è una caratteristica propria della torta pasqualina. Spennellate la sfoglia con l'olio, prendete il secondo panetto da 300 g, tirate anch'esso con il mattarello e disponetelo sopra alla prima sfoglia 23 facendola aderire bene. A questo punto aggiungete il composto di verdura, livellandolo bene con il dorso di un cucchiaio 24

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Torta Pasqualina" su giallozafferano.it
Raccogliete la ricotta in una ciotola, aggiungete 20 gr di parmigiano, 1 uovo, una grattugiata di noce moscata e un pizzico di sale (1); mescolate per bene, fino a ottenere una crema omogenea, e lasciate riposare in frigorifero per una mezz'ora. Tritate lo scalogno e fatelo appassire in una padella con un filo di olio; aggiungete gli spinaci lessati, ben strizzati (2), e lasciate insaporire per una decina di minuti. Spegnete e fate intiepidire; trasferiteli su un tagliere e tritateli finemente con un coltello. Riuniteli in una ciotola, aggiungete 1 uovo, 50 gr di parmigiano e una macinata di pepe (3), quindi amalgamate perfettamente.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Torta Pasqualina" su cookist.it
Impastate la farina con 4 cucchiai d’olio e un pizzico di sale. Aggiungete gradualmente acqua fino a che l’impasto non appare morbido e compatto. Impastate a lungo: dovrete sentire delle bollicine nella pasta. Fate riposare il composto per circa mezz’ora, dopodiché dividetelo in sei parti uguali e stendete ogni panetto fino a ottenere una sfoglia sottile.
Fate lessare le bietole e mescolatele con la ricotta, 2 uova intere, metà del formaggio grattugiato (mix di pecorino e parmigiano) e il latte.
Ungete uno stampo e le sfoglie: foderate il recipiente da forno con le prime tre sfoglie. Rovesciate il composto di ricotta e bietole in modo uniforme, poi scavate 6 buchette dove andrete a depositare le uova crude, facendo attenzione a non rompere i tuorli. Spolverate con il resto del formaggio grattugiato e richiudete con le altre tre sfoglie.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Torta Pasqualina" su gustissimo.it
Per preparare la brisée: qui la ricettaStufate le verdure in un'ampia padella coperte da un coperchio
Scolate bene l'acqua, strizzate e sminuzzate le verdure e mettetele in una ciotola con la ricotta, il pecorino, un uovo, sale e pepe
Mescolate fino ad ottenere un ripoeno omogeneo
Foderate uno stampo a cerniera con un primo disco di pasta, bucherellate la base e versateci all'interno il ripiebo ottenuto
Con il dorso di uhn cucchiaio, formate degli incavi e andateci ad adagiare le 3 uova sgusciate delicatamente.
Ricoprite con l'altro disco di pasta, richiudete sigillando bene i bordi, poi bucherellate la superficie e sopennellate con un pò di latte. Infornate la torta pasqualina in forno preriscaldato a 190° e cuocete per 45 minuti

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Torta Pasqualina" su misya.info