Torta Margherita

Sorgente immagine: spadellandia.it
Seleziona tra 7 ricette per Torta Margherita

Qui puoi selezionare le sorgenti da comparare
Puoi anche selezionare una colonna nella tabella e limitare le sorgenti da visualizzare


Seleziona l'ordine delle sorgenti da comparare:

spadellandia.it
cookaround.com
cookist.it
giallozafferano.it
misya.info
cookist.it
gustissimo.it
Difficoltà
facile
 
facile
medio
 
facile
medio
Costo
medio
basso
 
basso
 
 
 
Persone
1
4
6
8
 
6
4
Prep.
00:55
00:15
 
00:20
00:15
 
 
Cottura
00:40
00:40
 
00:40
00:40
 
 
Total
00:55
00:55
01:45
01:00
00:55
00:50
01:00
burro
100 g
burro
100 gr
burro
70 gr
burro
90 g
burro
100 gr
burro
90 gr
burro
70 gr.
burro
farina
140 g
farina 0
250 gr
farina 00
100 gr
farina tipo 00
90 g
farina 00
150 gr
farina 00
90 gr
farina 00
150 gr. tipo
farina di grano tenero 00
fecola patate
120 g
fecola di patate
180 gr
fecola di patate
100 gr
fecola di patate
50 g
fecola di patate
120 gr
fecola di patate
50 gr
fecola di patate
120 gr.
fecola di patate
latte
70 ml
latte intero
100 ml
latte intero
 
 
75 ml
latte
 
½ bicchiere
latte
lievito dolci
1 bustina
lievito per dolci
½ bustine
lievito per dolci
 
3 g
lievito in polvere per dolci
1 bustina
lievito per dolci
3 gr
lievito per dolci in polvere
 
limone
1
limone
 
 
1
scorza di limone
1 buccia
limone grattugiata
1
limone
1
limone
sale
sale
 
 
1 g
sale fino
1 pizzico
sale
1 gr
sale
q.b.
sale
tuorli
 
 
4 a temperatura ambiente
tuorli
(circa 3) 50 g
tuorli
 
3
tuorli (50 gr)
 
uova
3
uova
6
uova
3 medie
uova
(circa 3) 180 g
uova
3
uova
3
uova (180 gr)
4
uova
vaniglia
1 cucchiaino
estratto di vaniglia
 
semi di 1 bacca
vaniglia
 
1 bustina
vanillina
 
 
zucchero
150 g
zucchero semolato
q.b.
zucchero a velo
q.b.
zucchero a velo
q.b.
zucchero a velo
zucchero a velo
150 gr
zucchero semolato
q.b.
zucchero a velo
spadellandia.it
cookaround.com
cookist.it
giallozafferano.it
misya.info
cookist.it
gustissimo.it
• Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, dopo averlo tagliato a pezzetti.
• Aggiungete lo zucchero e un pizzico di sale e montate con le fruste elettriche, finché otterrete un composto cremoso. Unite la scorza grattugiata del limone e l’estratto di vaniglia.
• Incorporate le uova al composto, una alla volta e sempre usando le fruste.
• Setacciate sopra l’impasto la farina, la fecola e il lievito, unendoli poco alla volta e frullando a bassa velocità.
• Alla fine versate a filo il latte, lavorando il composto finché tutto sarà ben amalgamato e avrete ottenuto una consistenza omogenea, ma abbastanza soda.
• Versate l’impasto in uno stampo da 22 cm, imburrato e infarinato, e livellatelo con un cucchiaio inumidito.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Torta Margherita" su spadellandia.it
Come prima cosa abbiate cura di accendere il forno a 180°C in modalità ventilata cosicché sia pronto quando si dovrà infornare l'impasto. Procuratevi uno stampo da 24 cm di diametro possiiblmente con i bordi apribili, ciò vi consentirà di estrarre molto più facilmente la torta dallo stampo stesso. Imburrate ed infarinate lo stampo e mettetelo da parte. Se avete paura che la torta si attacchi allo stampo nonostante il burro e la farina potete procedere anche con la carta forno in questo modo: imburrate tutto lo stampo, ritagliate un disco di carta forno che sia di diametro pari a quello dello stampo, quindi imburrate anche questo ed infine infarinate il tutto, con questa procedura vedrete che non ci sarà più alcun pericolo che la torta si attacchi al fondo dello stampo.
Prendete le uova e dividete i tuorli dagli albumi, prestate molta attenzione a non far cadere del tuorlo negli albumi altrimenti questi ultimi faranno davvero molta fatica a montare inficiando la buona riuscita della torta. Versate gli albumi nella planetaria o in una bella ciotola di vetro e iniziate a montarli a neve ferma. Noi mettiamo insieme agli albumi sempre un pizzico di sale, più che per far montare meglio gli albumi, per non dimenticarci di aggiungerlo nella ricetta. Potete montare gli albumi sia con la frusta della planetaria oppure con le fruste elettriche, o se siete coraggiosi anche a mano! L'importante è che siano ben montati ovvero dovranno essere stabili tanto da rimanere nella ciotola qualora la si capovolgesse.
A questo punto non vi resta che montare anche i tuorli, in questo caso insieme allo zucchero per una montata voluminosa e stabile. Come per gli albumi anche per i tuorli potrete utilizzare la planetaria, le fruste elettriche o quelle a mano. Il risultato dovrà essere molto chiaro e spumoso.
A questo punto dovrete aggiungere ai tuorli ben montati anche il burro, molto morbido quasi pomata e mescolate per amalgamarlo bene al composto. Per procedere con questo passaggio dovrete sostituire le fruste con il gancio a foglia se utilizzate la planetaria, altrimenti continuate con le fruste elettriche.
Unite anche il latte intero a temperatura ambiente, ciò renderà il composto più morbido.
Setacciate la farina, la fecola e la mezza bustina di lievito per dolci in modo tale che non vi siano grumi e non se ne formino nell'impasto della torta. Aggiungete la farina al composto base tutta in una volta e lavorate ancora un po' il composto così da farla incorporare molto bene. Non dovranno vedersi striature di farina nel composto ma quest'ultimo dovrà avere lo stesso colore e consistenza.
Ultimo passaggio: incorporate gli albumi precedentemente montati. Dovrete iniziare aggiungendone una cucchiaiata che avrà lo scopo, più che altro, di ammorbidire il composto a base di tuorli rendendo molto più semplice l'aggiunta e il mescolamento degli altri albumi. Procedete, quindi, aggiungendo pochi albumi per volta mescolando sempre dal basso verso l'alto affinché possiate ottenere un composto montato e spumoso.
Trasferite il tutto nello stampo precedentemente preparato seguendo le indicazioni date. Livellate il composto che, data la consistenza, tenderà a distribuirsi in modo omogeneo nello stampo già di per sé. Mi raccomando, non sbattete lo stampo sul piano di lavoro con lo scopo di livellare il composto! Si tratta, infatti, di un composto montato che avrà incorporato aria al suo intero che, se sbattete con forza, fuoriuscirà dall'impasto, in questo modo il dolce non avrà la possibilità di lievitare bene nel forno assumendo quella consistenza morbida e soffice che lo contraddistingue.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Torta Margherita" su cookaround.com
Versate nella planetaria le uova intere e i tuorli. Aggiungete lo zucchero semolato e mescolate. (1) Montate il tutto fino a che il composto non quantuplica il suo volume. (2) Versate la farina setacciata, la fecola di patate e mescolate con movimenti dal basso verso l'alto, girando il recipiente. (3)
Fate assorbire la farina e la fecola e aggiungete a filo il burro fuso. (4) Incidete i semini di una bacca di vaniglia nel senso della lunghezza e aggiungeteli al composto (5). Prendete la teglia e foderatela con burro fuso e farina per evitare che il composto si attacchi.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Torta Margherita" su cookist.it
Per preparare la torta margherita fondete il burro a fuoco dolcissimo poi lasciatelo intiepidire. Versate nella ciotola di una planetaria le uova e lo zucchero 1 . Azionate la macchina con la frusta a velocità media. Quando ancora le uova non saranno completamente montate aggiungete il sale 2 e la scorza di limone grattugiata 3 . 
Montate a velocità massima per 8 minuti. Aggiungete i tuorli uno alla volta 4 . In un'altra ciotola unite farina, lievito 5 , fecola 6  
e setacciateli su un foglio di carta forno per 2 volte 7 . Rallentate la velocità della macchina e inserite le polveri in una volta sola 8 . Aumentate la velocità per uniformare la massa, dovrete ottenere un composto consistente e omogeneo, poi spegnete la macchina. Prelevate una parte di impasto, trasferitelo in una ciotola 9 , 
aggiungete il burro fuso 10 e mescolate con una marisa rapidamente 11 , in modo da creare un'emulsione. Aggiungete ancora poco impasto nella ciotola 12  

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Torta Margherita" su giallozafferano.it
In una terrina lavorate il burro ammorbidito a pezzetti con lo zucchero, fino ad ottenere un composto cremoso.Unite la vanillina e la buccia di limone grattugiata, poi un uovo alla volta ed il sale e continuate a montare.Unite al composto la farina e la fecola a pioggia.
Lavorate il tutto con le fruste elettriche, poi aggiungete il latte in cui avrete fatto sciogliere il lievito.Versate il composto ottenuto in uno stampo imburrato ed infarinato.Cuocete la torta margherita in forno già caldo a 180° per 35-40 minuti.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Torta Margherita" su misya.info
Raccogliete le uova nella ciotola di una planetaria, unite lo zucchero (1) e iniziate a montare il composto a velocità media.
Aggiungete un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata (2), quindi proseguite a velocità massima per circa 8 minuti.
Aggiungete i tuorli, uno alla volta (3), e lavorate ancora.
In un'altra ciotola setacciate la farina con il lievito e la fecola (4).
Versate le farine nel composto, passandole nuovamente attraverso il setaccio (5), e incorporatele per bene.
Trasferite una parte del composto in una ciotola, aggiungete il burro fuso (6) e mescolate con una spatola. Versate l'impasto ottenuto nella planetaria e amalgamate delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Torta Margherita" su cookist.it
Per preparare la ricetta della Torta Margherita, iniziate prendendo una marmitta di dimensioni medie e una un po' più piccola. Separate quindi i tuorli dagli albumi, mettendo i tuorli nella marmitta più grande e gli albumi in quella più piccola (fate attenzione a separarli bene evitando che tracce di tuorlo possano finire negli albumi).
Aggiungete lo zucchero ai tuorli e sbattete bene il tutto. Quando avrete ottenuto un composto ben amalgamato e dalla consistenza leggermente spumosa, unitevi anche il burro precedentemente ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a piccoli pezzettini. Sbattete ancora fino a far incorporare perfettamente il burro agli altri ingredienti.
A questo punto aggiungete tutti gli ingredienti secchi necessari a preparare l'impasto della torta margherita: la farina, la fecola e il lievito. Prima aggiungete la farina setacciata insieme al lievito, unendola poca alla volta e mescolando per bene così da non formare nessun grumo nell'impasto. In seguito incorporate anche la fecola.
Ora versate al composto ottenuto anche il latte. Mescolate bene, dopodiché lavate il limone, asciugatelo e grattugiatene la scorza esterna, senza intaccare la parte bianca sottostante. Unite quindi anche la scorza.
Proseguite con la preparazione montando le chiare d'uovo tenute da parte a neve ferma, aggiungendo un pizzico di sale. Quando saranno ben montate unitele all'impasto lentamente, amalgamando delicatamente con movimenti circolari e delicati.
Veniamo all'ultimo passaggio della ricetta della torta margherita: la cottura in forno. Prima imburrate la vostra teglia (utilizzatene una preferibilmente rotonda), dopodiché infarinatela leggermente. Altrimenti, foderatela semplicemente con della carta da forno.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Torta Margherita" su gustissimo.it