Torta Di Cioccolato E Gianduia

Sorgente immagine: spadellandia.it
Seleziona tra 1 ricette per Torta Di Cioccolato E Gianduia

Qui puoi selezionare le sorgenti da comparare
Puoi anche selezionare una colonna nella tabella e limitare le sorgenti da visualizzare


Seleziona l'ordine delle sorgenti da comparare:

spadellandia.it
Difficoltà
facile
Costo
medio
Persone
1
Prep.
01:15
Cottura
00:35
Total
01:15
aroma alla vaniglia
aroma alla vaniglia
burro
20 g
burro
cioccolato fondente
100 g
cioccolato fondente
farina
150 g
farina 00
lievito dolci
1 bustina
lievito per dolci
nocciole pelate
80 g
nocciole pelate
panna fresca
60 ml
panna fresca
sale
sale
uova
5
uova
zucchero semolato
150 g
zucchero semolato
spadellandia.it
• Per prima cosa preparate la base. Almeno un’ora prima di iniziare tirate fuori dal frigo il burro, tagliatelo a pezzetti e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente.
• Tostate per 5 minuti le nocciole in forno preriscaldato a 200°C, poi, una volta raffreddate, tritatele finemente servendovi di un mixer.
• Spezzettate il cioccolato, mettetelo in un recipiente idoneo e fatelo sciogliere a bagnomaria, facendo attenzione a non far toccare l'acqua calda al fondo del pentolino. Quando si sarà sciolto spegnete, ma lasciate il pentolino nel recipiente dell’acqua calda, in modo che il cioccolato rimanga fluido.
• Con le fruste elettriche e in una ciotola capiente, lavorate a crema il burro con lo zucchero; frullate fino a ottenere un composto soffice.
• Poi, mescolando con un mestolo di legno, incorporate i tuorli aggiungendoli uno alla volta e alternandoli con il cioccolato fuso, la farina e la granella di nocciole. Aggiungete anche qualche goccia di aroma alla vaniglia e il lievito setacciato.
• Con le fruste elettriche, perfettamente pulite, montate a neve ben ferma gli albumi insieme a un pizzico di sale; poi incorporateli al composto di uova e cioccolato mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi.
• Imburrate e infarinate una tortiera a cerniera del diametro di 24 cm, versatevi il composto, livellatelo con una spatola e cuocete in forno statico già caldo a 180°C per circa 35 minuti. Prima di sfornare verificate la cottura del dolce inserendo al suo interno uno stecchino: se rimane asciutto, il dolce è pronto, altrimenti lasciate cuocere per altri 5-10 minuti, ripetendo la prova dello stecchino. Una volta cotto, fate intiepidire il dolce all’interno del forno aperto per una ventina di minuti, quindi tiratelo fuori.
• Quando il dolce si sarà raffreddato, toglietelo dallo stampo e tagliatelo in 3 dischi di uguale spessore. Spalmate la superficie del disco inferiore con metà della crema al gianduia, adagiatevi sopra il disco centrale e spalmate anche questo con la crema rimasta. Infine sovrapponete il terzo disco.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Torta Di Cioccolato E Gianduia" su spadellandia.it