Tegame Del Pescatore

Sorgente immagine: spadellandia.it
Seleziona tra 1 ricette per Tegame Del Pescatore

Qui puoi selezionare le sorgenti da comparare
Puoi anche selezionare una colonna nella tabella e limitare le sorgenti da visualizzare


Seleziona l'ordine delle sorgenti da comparare:

spadellandia.it
Difficoltà
facile
Costo
medio
Persone
4
Prep.
00:45
Cottura
00:25
Total
00:45
aglio
2 spicchi
aglio
basilico fresco
basilico fresco
code gamberi
200 g
code di gamberi
cozze
800 g
cozze
olio extravergine oliva
4 cucchiai
olio extravergine di oliva
peperoncino
peperoncino
peperoni
2
peperoni
sale
sale
salvia fresca
salvia fresca
tartufi mare
400 g
tartufi di mare
timo fresco
timo fresco
vino bianco
20 cl
vino bianco
spadellandia.it
● Lavate accuratamente i tartufi e lasciateli spurgare in acqua leggermente salata per almeno 12 ore. Lavate le cozze e levategli il "bisso" (quel filo scuro che esce dalla conchiglia). 
● Sciacquate velocemente sotto un filo d’acqua i gamberi e asciugateli con carta da cucina.
● Lavate e mondate il peperone, eliminate semi e filamenti e tagliatelo a fettine molto sottili.
● Mettete i tartufi di mare e le cozze in un tegame capiente e ponetelo su fiamma vivace. Via via che i frutti di mare si aprono, con un mestolo forato toglieteli dal tegame e metteteli da parte; quindi filtrate il liquido prodotto e conservatelo in una ciotola. 
● In una padella a parte fate saltare i gamberi con un filo di olio a fuoco vivace, per 1-2 minuti, fino a quando avranno cambiato colore. Salateli leggermente, poi toglieteli dal fuoco e teneteli in caldo.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Tegame Del Pescatore" su spadellandia.it