Gnocco Fritto

Sorgente immagine: spadellandia.it
Seleziona tra 5 ricette per Gnocco Fritto

Qui puoi selezionare le sorgenti da comparare
Puoi anche selezionare una colonna nella tabella e limitare le sorgenti da visualizzare


Seleziona l'ordine delle sorgenti da comparare:

spadellandia.it
giallozafferano.it
cookist.it
gustissimo.it
misya.info
Difficoltà
facile
difficile
facile
medio
 
Costo
medio
basso
 
 
 
Persone
4
50
4
4
6
Prep.
00:35
01:00
 
 
00:30
Cottura
00:15
00:02
 
 
00:15
Total
00:35
01:02
00:45
00:45
00:45
acqua
100 ml
acqua tiepida
circa 125 g
acqua
100 ml
acqua
 
200 ml
acqua
farina
400 g
farina 0
500 g
farina 0
240 gr
farina tipo 0
300 gr.
farina
500 gr
farina
latte
80 ml
latte
100 g
latte intero
 
150 gr.
latte
 
lievito
1 cucchiaino
lievito istantaneo per torte salate
12 g
lievito istantaneo per preparazioni salate
14 gr
lievito di birra
½ cubetto
lievito di birra
12 gr
lievito di birra
olio
olio di semi di arachidi o di girasole (per friggere)
q.b.
olio di semi
q.b.
strutto (o olio di semi)
1 cucchiaio extravergine oliva
olio d'oliva
 
sale
sale
15 g
sale fino
6 gr
sale
1 cucchiaino
sale
1 cucchiaino
sale
strutto
40 g
strutto
35 g
strutto
53 gr
strutto
q.b.
strutto
 
zucchero
1 cucchiaino
zucchero semolato
5 g
zucchero
 
1 cucchiaino
zucchero
 
burro
 
 
 
 
1 cucchiaio
burro
spadellandia.it
giallozafferano.it
cookist.it
gustissimo.it
misya.info
• Fate sciogliete il lievito nell’acqua con lo zucchero.
• Mettete in una ciotola la farina con un pizzico di sale, aggiungete il lievito e diluite con il latte, poi impastate con le mani.
• Quando i liquidi saranno stati assorbiti, unite lo strutto e continuate a impastare per amalgamarlo; l’impasto dovrà risultare liscio e morbido.
• Formate una palla, trasferitela in una ciotola, copritela con la pellicola e lasciate lievitare a temperatura costante per un'ora, fino a quando si sarà raddoppiata di volume.
• Trascorso il tempo indicato, trasferite l’impasto su un piano di lavoro infarinato, dividetelo in 4 pezzi e con il matterello tiratelo in sfoglie di pochi millimetri di spessore.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Gnocco Fritto" su spadellandia.it
Per preparare lo gnocco fritto per prima cosa miscelate l’acqua con il latte 1 . In una ciotola versate la farina, il lievito in polvere per preparazioni salate 2 , lo zucchero e il sale 3 .
Mescolate le polveri e poi incorporate lo strutto 4 . Impastate con le mani e versate a filo la miscela di latte e acqua 5 . Una volta che le polveri avranno assorbito i liquidi, trasferite l’impasto su una spianatoia infarinata 6 .
Formate un panetto compatto e asciutto, ponetelo all’interno di una ciotola, coprite con pellicola per alimenti 7 , fate riposare l’impasto per almeno un’ora fino ad un massimo di 12 ore, in un luogo fresco. Trascorso il tempo riprendete l’impasto 8 , spolverizzate leggermente la spianatoia e dividete in panetti con un tarocco o un coltello 9 .

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Gnocco Fritto" su giallozafferano.it
Sciogliete il lievito in acqua leggermente tiepida (1). Aggiungetelo alla farina e iniziate a impastare (2); unite lo strutto e il sale (3), quindi proseguite fino a ottenere un composto omogeneo ed elastico.
Una volta pronto, formate un panetto, mettetelo in una ciotola (4) e lasciatelo lievitare per circa un’ora coperto con un foglio di pellicola trasparente. Trascorso questo tempo, stendete l’impasto con un matterello a uno spessore di circa 1/2 cm (5). Date una forma rettangolare alla sfoglia e dividetela in 3 o 4 strisce (6).

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Gnocco Fritto" su cookist.it
Riscaldate leggermente il latte e scioglietevi dentro il lievito. Versatelo nella farina e unite poi zucchero, sale e olio.
Lavorate il composto fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo.
Fate quindi lievitare la pasta coperta per 2 ore a temperatura ambiente.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Gnocco Fritto" su gustissimo.it
Fate sciogliere il lievito in un paio di cucchiai di acqua tiepida
Mettere la farina in una ciotola, fate un buco al centro e versatevi il lievito
Impastare aggiungendo man mano la restante acqua, poi aggiungete il sale e lo strutto e lavorare fino a formare un panetto bello sodo
Mettete a lievitare per 4ore
Riprendere l'impatto e stendetelo su un piano con lo spessore di 3 mm
Tagliate delle strisce di pasta e poi ricavate dei rombi che andrete a mettere man mano su una spianatoia infarina
Friggete ora gli gnocchi in una padella con abbondante olio bollente

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Gnocco Fritto" su misya.info