Gnocchi Gratinati Con Zucca E Toma

Sorgente immagine: giallozafferano.it
Seleziona tra 1 ricette per Gnocchi Gratinati Con Zucca E Toma

Qui puoi selezionare le sorgenti da comparare
Puoi anche selezionare una colonna nella tabella e limitare le sorgenti da visualizzare


Seleziona l'ordine delle sorgenti da comparare:

giallozafferano.it
Difficoltà
medio
Costo
medio
Persone
4
Prep.
00:50
Cottura
01:05
Total
01:55
aglio
1 spicchio
aglio
farina
300 g
farina 00
olio extravergine oliva
10 g
olio extravergine d'oliva
parmigiano reggiano
30 g
parmigiano reggiano dop
patate
a pasta gialla 1 kg
patate
pepe nero
q.b.
pepe nero
rosmarino
3 rametti
rosmarino
sale fino
q.b.
sale fino
salvia
3 rametti
salvia
semola grano duro rimacinata
q.b.
semola di grano duro rimacinata
toma
(semi stagionata) 200 g
toma
uova
1
uova
zucca napoletana
(già pulita) 400 g
zucca napoletana
giallozafferano.it
Per preparare gli gnocchi gratinati con zucca e toma cominciate lessando queste ultime. Sistematele in una pentola con acqua fredda 1 e accendete il fuoco. Dal momento in cui l’acqua sarà a bollore contate circa 30-40 minuti, a seconda della loro grandezza. Pelatele mentre sono ancora calde e subito dopo schiacciatele sulla farina che avrete versato sulla spianatoia 2 . Aggiungete poi l’uovo leggermente battuto insieme a un pizzico di sale 3
e impastate il tutto con le mani 4 fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto 5 . Ricordate che lavorandoli troppo, gli gnocchi diventeranno duri durante la cottura, quindi limitatevi ad impastare il necessario. Prelevate una parte di impasto e stendetelo con le punte delle dita per ottenere dei bigoli, cioè dei filoni, spessi 2 centimetri 6 ; per farlo aiutatevi infarinando la spianatoia, di tanto in tanto, con della semola. Nel frattempo, coprite l'impasto rimanente con un canovaccio per evitare che si secchi.
Poi tagliate i filoncini a tocchetti 7 e facendo una leggera pressione con il pollice trascinateli sul riga gnocchi per ottenere la classica forma 8 . Se non avete il riga gnocchi, potete utilizzare una forchetta e trascinarli sui rebbi; anche in questo caso, utilizzate la farina di semola per evitare che si appiccichino. Mano a mano che preparate gli gnocchi di patate sistemateli su un vassoietto con un canovaccio leggermente infarinato, ben distanziati l'uno dall'altro 9 . 
A questo punto occupatevi del condimento. Prendete la zucca già pulita e tagliatela prima a fette 10 e poi a dadini grandi circa 1 cm 11 . In un tegame versate un filo d'olio e aggiungete uno spicchio d'aglio tagliato a metà. Unite i rametti di rosmarino 12
e quelli di salvia 13 . Lasciate insaporire a fuoco medio per 2-3 minuti, poi aggiungete la zucca 14 . Regolate di sale 15
e mescolate bene 16 . Aspettate qualche minuto, poi eliminate i rametti di rosmarino 17 , la salvia e l'aglio. Cuocete la zucca in totale per circa 12 minuti. Nel frattempo tagliate il formaggio a cubetti 18 . 

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Gnocchi Gratinati Con Zucca E Toma" su giallozafferano.it