Focaccia Di Recco

Sorgente immagine: spadellandia.it
Seleziona tra 6 ricette per Focaccia Di Recco

Qui puoi selezionare le sorgenti da comparare
Puoi anche selezionare una colonna nella tabella e limitare le sorgenti da visualizzare


Seleziona l'ordine delle sorgenti da comparare:

spadellandia.it
cookist.it
gustissimo.it
misya.info
cookist.it
Difficoltà
facile
medio
medio
 
medio
medio
Costo
medio
 
 
 
 
 
Persone
1
4
4
 
4
4
Prep.
00:37
 
 
00:20
 
 
Cottura
00:07
 
 
00:20
 
 
Total
00:37
01:00
00:40
00:40
01:00
01:00
acqua
100 ml
acqua
200 ml
acqua
 
250 ml
acqua
200 ml
acqua
200 ml
acqua
crescenza
 
300 gr
stracchino (o crescenza)
500 gr.
crescenza
500 gr
crescenza
300 gr
stracchino (o crescenza)
300 gr
stracchino (o crescenza)
farina
200 g
farina di grano duro
400 gr
farina di grano duro
5 gr.
farina di grano tenero 00
500 gr
farina 00
400 gr
farina di grano duro
400 gr
farina di grano duro
olio
6 cucchiai
olio extravergine di oliva
q.b.
olio extravergine di oliva
50 ml. extravergine oliva
olio d'oliva
50 ml
olio evo
q.b.
olio extravergine di oliva
q.b.
olio extravergine di oliva
sale
sale
10 gr
sale
q.b.
sale grosso
1 cucchiaino e mezzo
sale
10 gr
sale
10 gr
sale
stracchino
250 g
stracchino
 
 
 
 
 
spadellandia.it
cookist.it
gustissimo.it
misya.info
cookist.it
• Versate la farina in una ciotola con il sale, unite l’olio, l’acqua e impastate fino a ottenere un composto omogeneo.
• Formate una palla, ponetela in una ciotola, copritela con la pellicola e fatela riposare per un'ora.
• Trascorso il tempo indicato, lavorate nuovamente la pasta per qualche minuto, dividetela in due parti e stendetela con l’aiuto di matterello il più sottilmente possibile. Dovrà risultare quasi trasparente.
• Adagiate uno dei due dischi su una placca da forno ricoperta con carta apposita.
• Distribuitevi il formaggio a pezzetti e ricoprite con l’altro disco. Sigillate i bordi sovrapponendoli e forate la superficie in più punti.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Focaccia Di Recco" su spadellandia.it
Preparate la sfoglia: impastate la farina con l'acqua, l'olio e il sale, a mano o con la planetaria, fino a ottenere una palla morbida e liscia (1).
Dividete l'impasto in due pezzi, avvolgeteli con pellicola trasparente (2) e lasciateli riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.
Con un matterello stendete il primo pezzo (3), fino a ottenere una sfoglia sottile e rettangolare di almeno 20x30 cm.
La sfoglia dovrà essere abbastanza sottile da intravedere le dita della mano al di sotto di essa (4).
Stendete la sfoglia su una teglia, leggermente oliata, e farcitela con fiocchetti di formaggio distribuiti in modo uniforme (5).
Stendete allo stesso modo anche la seconda sfoglia, ricoprite la focaccia e sigillate bene i bordi (6).

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Focaccia Di Recco" su cookist.it
Disponete la farina a fontana, aggiungetevi un pizzico di sale fino e un po' di olio extravergine di oliva. Iniziate a lavorare la pasta aggiungendo man mano l'acqua e l'olio, avendo cura di lasciare un po' di olio per cospargere in seguito la superficie della sfoglia. Continuate a lavorare l'impasto finché otterrete un composto elastico e liscio. Formate quindi una palla e fatela riposare per un'ora coperta.
Lavorate successivamente la pasta ancora per qualche minuto e fate nuovamente riposare per cinque minuti. Dividete l'impasto a metà e stendetene una metà con il mattarello fino a ottenere una sfoglia molto sottile. Premete sulla sfoglia con le mani a pugno per assottigliarla e allargarla maggiormente.
Oliate un testo di rame stagnato e stendetevi sopra la sfoglia. Spargete su di essa dei fiocchi di crescenza della dimensione di circa una noce e coprite con l'altra metà dell’impasto che avrete lavorato e steso come la parte di sfoglia precedente. Sigillate bene i bordi della sfoglia ed eliminate quella in eccesso. Pizzicate con le dita la sfoglia per ricavare dei fori di circa 1 cm che serviranno per evitare che la focaccia si gonfi durante la cottura. Ungete la sfoglia con l'olio extravergine di oliva rimasto e cospargete con il sale grosso.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Focaccia Di Recco" su gustissimo.it
In una ciotola disporre la farina a fontana e versare dentro l'olio extravergine d’oliva e il sale
Aggiungere man mano l’acqua lavorando l'impasto sino a quando non si sarà assorbita tutta la farina.
Lavorare fino a quando l'impasto non risulterà morbido e liscio, quindi formare una palla e far riposare coperto con un canovaccio per un'ora.
Dopo aver lasciato riposare l'impasto,dividerlo in due e stendere su un piano infarinato la sfoglia in maniera sottilissima.
Cospargere la placca da forno con dell'olio ed adagiate la sfoglia. Tagliare la crescenza in piccoli pezzi e distribuirli sulla sfoglia ad intervalli regolari.
Tirare una seconda sfoglia e ricoprire lo strato di crescenza.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Focaccia Di Recco" su misya.info
Preparate la sfoglia: impastate la farina con l'acqua, l'olio e il sale, a mano o con la planetaria, fino a ottenere una palla morbida e liscia (1).
Dividete l'impasto in due pezzi, avvolgeteli con pellicola trasparente (2) e lasciateli riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.
Con un matterello stendete il primo pezzo (3), fino a ottenere una sfoglia sottile e rettangolare di almeno 20x30 cm.
La sfoglia dovrà essere abbastanza sottile da intravedere le dita della mano al di sotto di essa (4).
Stendete la sfoglia su una teglia, leggermente oliata, e farcitela con fiocchetti di formaggio distribuiti in modo uniforme (5).
Stendete allo stesso modo anche la seconda sfoglia, ricoprite la focaccia e sigillate bene i bordi (6).

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Focaccia Di Recco" su
Preparate la sfoglia: impastate la farina con l'acqua, l'olio e il sale, a mano o con la planetaria, fino a ottenere una palla morbida e liscia (1).
Dividete l'impasto in due pezzi, avvolgeteli con pellicola trasparente (2) e lasciateli riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.
Con un matterello stendete il primo pezzo (3), fino a ottenere una sfoglia sottile e rettangolare di almeno 20x30 cm.
La sfoglia dovrà essere abbastanza sottile da intravedere le dita della mano al di sotto di essa (4).
Stendete la sfoglia su una teglia, leggermente oliata, e farcitela con fiocchetti di formaggio distribuiti in modo uniforme (5).
Stendete allo stesso modo anche la seconda sfoglia, ricoprite la focaccia e sigillate bene i bordi (6).

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Focaccia Di Recco" su cookist.it