Coniglio Con Carciofi

Sorgente immagine: gustissimo.it
Seleziona tra 2 ricette per Coniglio Con Carciofi

Qui puoi selezionare le sorgenti da comparare
Puoi anche selezionare una colonna nella tabella e limitare le sorgenti da visualizzare


Seleziona l'ordine delle sorgenti da comparare:

gustissimo.it
spadellandia.it
Difficoltà
medio
facile
Costo
 
medio
Persone
4
4
Prep.
 
00:40
Cottura
 
00:20
Total
01:00
00:40
aglio
2 spicchi
aglio
1 spicchio
aglio
brodo vegetale
350 ml
brodo vegetale
400 ml
brodo vegetale
carciofi
4
carciofi
2
carciofi
coniglio
800 g
polpa di coniglio
600 g
coniglio pulito e tagliato a pezzi
olio extravergine oliva
q.b.
olio extravergine d'oliva
2 cucchiai
olio extravergine di oliva
pepe
q.b.
pepe
sale e pepe
prezzemolo
fresco q.b.
prezzemolo
1 ciuffetto
prezzemolo
timo
fresco q.b.
timo
1 rametto
timo fresco
burro
 
10 g
burro
limone
 
1
limone
parmigiano grattugiato
 
40 g
parmigiano grattugiato
piselli
 
400 g
piselli
rosmarino
q.b.
rosmarino
 
sale
q.b.
sale
 
scalogno
1
scalogno
 
vino bianco secco
 
20 cl
vino bianco secco
gustissimo.it
spadellandia.it
Tagliate la polpa di coniglio a tocchetti, più o meno tutti di uguale dimensione.
Tritate piuttosto finemente 1 spicchio d'aglio e lo scalogno e fateli soffriggere in una capiente padella con un filo d'olio. Unite quindi al soffritto i tocchetti di coniglio e fateli rosolare insaporendoli con il rosmarino e il timo.
Sfumate con il vino bianco, fatelo evaporare, dopodiché bagnate la carne con poco brodo (100 ml circa), coprite e fate cuocere per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Dopo mezz'ora versate altri 150 ml di brodo e fate cuocere il coniglio ancora per 20 minuti. A fine cottura aggiustate di sale e pepe.
Mentre il coniglio è sul fuoco, dedicatevi ai carciofi: dopo averli puliti privandoli delle foglie esterne dure, tagliate le teste in 4 parti uguali e i gambi a piccoli pezzi.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Coniglio Con Carciofi" su gustissimo.it
• Pulite i carciofi, eliminate le foglie più dure, spuntateli, tagliate i gambi a pezzettini e le teste a fette.
• Trasferite i carciofi in una ciotola con acqua e limone, in modo che non si anneriscano. 
• In una casseruola fate soffriggere l’aglio, unite il timo, il coniglio e lasciatelo rosolare a fiamma vivace per 5 minuti su tutti i lati.
• Sfumate con il vino, bagnate con un po' di brodo caldo, insaporite con sale e pepe, mettete il coperchio e lasciate cuocere per 8 minuti a fiamma moderata. 
• Girate la carne, unite i carciofi (ben scolati) e continuate la cottura per altri 7 minuti aggiungendo altro brodo, se necessario.
• Nel frattempo, preparate il purè. Cuocete i piselli in un tegamino con l’olio  l’aglio e il prezzemolo; aggiustate di sale, aggiungete un po' d’acqua, un pizzico di pepe e fate cuocere per 10 minuti.

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Coniglio Ai Carciofi" su spadellandia.it