Crostata Alla Confettura Di Albicocche

Sorgente immagine: giallozafferano.it
Seleziona tra 1 ricette per Crostata Alla Confettura Di Albicocche

Qui puoi selezionare le sorgenti da comparare
Puoi anche selezionare una colonna nella tabella e limitare le sorgenti da visualizzare


Seleziona l'ordine delle sorgenti da comparare:

giallozafferano.it
Difficoltà
facile
Costo
basso
Persone
8
Prep.
00:45
Cottura
00:45
Total
01:30
baccello vaniglia
½
baccello di vaniglia
burro
(morbido, ma ancora plastico) 150 g
burro
confettura albicocche
250 g
confettura di albicocche
farina
250 g
farina 00
miele acacia
20 g
miele di acacia
sale fino
1 g
sale fino
scorza limone
½
scorza di limone
tuorli
(circa 5) 80 g
tuorli
zucchero velo
100 g
zucchero a velo
giallozafferano.it
Per preparare la crostata alla confettura di albicocche come prima cosa realizzate la pasta frolla. Nella ciotola di una planetaria dotata di foglia versate il burro morbido ma ancora plastico. Aggiungete lo zucchero a velo 1 , i semini che avrete prelevato dal baccello di vaniglia 2 e la scorza grattugiata del limone 3 .
Azionate la macchina a velocità bassa e aggiungete il miele 4 . In una ciotolina a parte versate i tuorli e il sale 5 , mescolate per farlo sciogliere 6 .
Aggiungete il tutto in planetaria 7 e quando avrete ottenuto una massa burrosa uniforme, spegnete la macchina e incorporate la farina setacciata due volte 8 , mescolando sempre a velocità bassa. Dovrete lavorare l'impasto il meno possibile: dovrà risultare morbido, ma non appiccicoso 9 . 
A questo punto infarinate leggermente il piano e trasferite la frolla, aiutandovi con la marisa. Aggiungete sopra ancora un po' di farina 10 e senza impastare compattatela in modo da formare un panetto. Avvolgete nella pellicola 11 e riponete in frigorifero a rassodare, possibilmente per tutta la notte. In questo modo la pasta si stabilizzerà e sarà molto più facile lavorarla. Potrete poi passare alla composizione della crostata. Versate la confettura in una ciotola, aggiungete la scorza del limone 12  
e mescolate con una marisa, o un cucchiaio 13 . Riprendete dal frigo la frolla, eliminate la pellicola e posizionatela su un piano leggermente infarinato. Aggiungete sopra alla frolla ancora un po' di farina e stendetela con un mattarello in modo da ricavare uno spessore di 3,5 mm 14 . Lo spessore dovrà essere uniforme, passando la pasta tra i due pollici vi accorgerete se ci sono parti più spesse. A questo punto coppate la pasta utilizzando un anello da 21 cm 15 . 
Posizionate l'anello su una leccarda foderata con carta forno, trasferite il disco di pasta all'interno 16 e bucherellate la base con i rebbi di una forchetta 17 . Versate la confettura al centro del disco di frolla e stendetela con il dorso di un cucchiaio 18 , lasciando circa 1 cm dal bordo. 

Su questo sito i contenuti degli autori sono volutamente incompleti. Visita il sito del contenuto originale e supporta gli autori dei contenuti.

Vedi contenuto completo
Dai un voto alla ricetta "Crostata Alla Confettura Di Albicocche" su giallozafferano.it